Mappa del sito
      EN   IT
CeDOT   Bibliografia Romana   HGIS

Codice etico

La pubblicazione dei risultati della ricerca scientifIca è un processo complesso che impone a tutti i soggetti coinvolti (Direttore, Comitato Scientifico, Revisori, Autori) rigore e accuratezza.

Direttore e Comitato Scientifico
È compito del Direttore della rivista e del Comitato Scientifico vigilare sulla correttezza dei sistemi utilizzati per valutare, accettare o respingere gli articoli sottoposti dagli autori.
In particolare il Direttore e il Comitato Scientifico vigilano sul processo di peer review e sull’anonimato dei revisori rispetto allo specifico articolo in esame. È loro compito evitare ogni discriminazione per genere, orientamento sessuale o religioso, convinzioni politiche, provenienza geografica. Il Direttore ha l’obbligo di esercitare sul contenuto della rivista da lui diretta il controllo necessario a impedire che col mezzo della pubblicazione siano commessi reati.

Revisori
È compito dei revisori assistere la direzione della rivista nel processo di valutazione degli articoli: esaminando gli articoli nei tempi previsti; assistendo gli autori nel processo di miglioramento dei contenuti e mantenendo la riservatezza sugli articoli in esame. La revisione deve essere condotta obiettivamente e con argomentazioni chiare e documentate. Il revisore non deve accettare articoli nei quali abbia conflitti di interesse derivanti da rapporti di concorrenza, collaborazione o altro tipo di collegamento con autori in qualche modo connessi con l’oggetto dell’articolo. Gli articoli presi in esame per la valutazione devono essere trattati come documenti riservati. Essi non devono essere mostrati o discussi con chiunque non sia preventivamente autorizzato dal Comitato Scientifico.
I revisori avvertono il Direttore della rivista in caso riscontrino negli articoli in esame episodi di plagio e violazioni del diritto di autore.

Autori
L’autore deve garantire che l’articolo sottoposto a valutazione sia originale, inedito e non sottoposto in contemporanea a valutazione per la pubblicazione su altre riviste e deve accettare le modalità di selezione degli articoli e in particolare il processo di peer review.
L’autore deve citare correttamente le fonti dei contenuti riportati e ottenere le autorizzazioni necessarie alla pubblicazione di immagini, tabelle o altri contenuti già pubblicati secondo quanto stabilisce la legge sul diritto di autore. Dichiarazioni mendaci o volontariamente inesatte costituiscono un comportamento non etico e sono inaccettabili.
Qualora l’autore riscontri errori significativi o inesattezze nell’articolo pubblicato ha il dovere di comunicarlo tempestivamente al Comitato Scientifico e deve fornire loro gli opportuni errata corrige.

 
Facebook LinkedIn Twitter

© CROMA, Via Ostiense 139, 00154 Rome, Italy